Eliminazione odore cappe ristoranti

Le cappe delle cucine industriali liberano nell’ambiente dei gas altamente inquinanti mettendo a rischio la salute del personale addetto e le condizioni dell’ambiente circostante. Per questa ragione è necessaria la decontaminazione integrale dell’aria che fuoriesce dalle cappe delle cucine industriali prima che sia immessa nell’atmosfera, per tutelare l’ambiente e la salute delle persone. Con la purificazione dell’aria si neutralizzano anche i cattivi odori, che spesso sono causa di conflitti con i residenti vicini all’attività o con altri proprietari limitrofi. I gas che vengono emessi sono altamente inquinanti, ricchi di grassi e sostanze nocive, oltre ad avere odori sgradevoli; tutte queste sostanze non possono essere eliminate facilmente, ma richiedono la combinazione di vari processi di filtrazione meccanica come l’applicazione dell’ozono.

La nostra soluzione

La Greenbiotech propone, per risolvere il problema degli inquinanti che fuoriescono dalle cappe delle cucine industriali, l’utilizzo dell’ozono. Infatti con esso sono ossidati tutti i contaminanti e vengono distrutte tutte le sostanze inquinanti, causa spesso di cattivi odori, che filtri convenzionali, non sono in grado eliminare.

Utilizziamo gli ozonizzatori che sono in grado di trasformare l’ossigeno in ozono mediante “scosse elettriche controllate” grazie a un sistema brevettato e ad alta affidabilità. L’ozono generato dal macchinario è diluito nell’aria degli ambienti da trattare, il risultato è la completa eliminazione di tutti i microrganismi patogeni presenti, come virus, batteri, muffe e odori sgradevoli. Si tratta di un dispositivo elettro-pneumatico che mediante il suo meccanismo riesce a controllare e regolare in modo costante la quantità di ozono necessaria da rilasciare in base ad un determinato volume di aria.

Vantaggi e meccanismo di azione dell’ozono

Tra i vantaggi principali dell’utilizzo dell’ozono abbiamo sicuramente l’abbattimento di odori e VOCs (composti organici volatili), la riduzione del monossido di carbonio, e il miglioramento della qualità dell’aria nell’ambiente circostante. L’ozono si presenta sotto forma di gas instabile e può essere generato artificialmente applicando una tensione sufficiente in grado di trasformare l’ossigeno in ozono. Ha un potere altamente ossidante che lo rende adatto alla disinfezione, deodorazione degli ambienti indoor, ed ha tempi di azione molto rapidi, garantisce, infatti, l’eliminazione di vari microrganismi patogeni e con un residuo chimico pari a zero. Per questo motivo è considerato un presidio naturale per la sanitizzazione degli ambienti.

L’ozono usato anche a bassa concentrazione è un potente disinfettante, riducendo la presenza dei microinquinanti esistenti in ambiente; la sua azione deodorante è determinata dalla rapida ossidazione dei “gruppi vettori”, che creano odori sgradevoli. In altre parole l’azione dell’ozono consiste nell’accelerare naturalmente il processo di ossidazione dei componenti microbici, sia organici sia inorganici, con la conseguente eliminazione e purificazione dell’ambiente.

Comments

comments