Purificazione aria: disinfezione studi dentistici

L’ambulatorio è considerato un ambiente lavorativo a rischio biologico, per cui il personale coinvolto, direttamente e indirettamente nella cura del paziente può essere potenzialmente esposto ad agenti patogeni, inoltre anche il paziente corre questo rischio.

Negli ambienti sanitari è molto importante che ci sia una corretta disinfezione degli apparecchi, strumenti, cassetti, poltrone operatorie per evitare il contagio da agenti patogeni.

In luoghi dove è frequente, l’uso dell’acqua è possibile la diffusione del batterio della Legionella. I pazienti e gli operatori sanitari che sono continuamente esposti all’acqua corrono il rischio di contrarre la legionellosi che si trasmette per via inalatoria a seguito di vaporizzazione di acqua infetta, ad esempio in uno studio dentistico, la nebulizzazione che avviene durante una semplice igiene dentale può essere pericolosa per il paziente e l’operatore. La scarsa disinfezione negli ambienti sanitari aumenta il rischio di trasmissione dei batteri.

La nostra soluzione 

La GreenBiotech propone l’installazione di purificatori aria con sistema IQair. I purificatori d’aria IQAir sono in grado di fermare i contaminanti presenti nell’aria grazie alla capacità di filtrare minuscole particelle ultrafini che fluttuano nell’ambiente, e sono ritenute le più dannose.

Le particelle ultrafini rappresentano il 90% di tutto l’inquinamento atmosferico che si può respirare compresa polvere, peli di animali domestici, virus, fumo di sigarette.

Il purificatore d’aria IQAir HyperHEPA, della GreenBiotech, è tarato per filtrare e bloccare le particelle ultrafini fino a 0.003 micron, le più piccole che esistono, con un’efficienza garantita superiore al 99,5%. Per questo motivo è considerato superiore ai sistemi di depurazione aria classici che trattengono solo le particelle con una dimensione pari o maggiori a 0.3 micron.

I risultati

Gli ospedali e gli ambulatori in tutto il mondo si affidano al sistema IQAir per proteggere il personale e i pazienti da malattie infettive, e grazie alla sua tecnologia avanzata questo purificatore garantisce un’aria pura, sanitizzata priva di agenti patogeni. Nel 2003 negli ospedali di Hong Kong a seguito di una grave epidemia di SARS, l’autorità ospedaliera testò dozzine di depuratori d’aria, infine solo il purificatore IQAir riuscì a dimostrarsi idoneo nella lotta contro la“sindrome acuta respiratoria grave”.

Comments

comments