Disinfezione: cos’è e in cosa consiste

Con il termine disinfezione si intende qualunque manovra o fenomeno che porti all’eliminazione dei microrganismi patogeni dall’ambiente e da veicoli, impedendo così la trasmissione delle malattie infettive dalla fonte di infezione all’individuo sano.

Perciò la disinfezione consiste nell’applicazione di agenti disinfettanti, quasi sempre di natura chimica o fisica (calore), che sono in grado di ridurre, tramite la distruzione o l’inattivazione, il carico microbiologico presente su oggetti e superfici da trattare. La disinfezione deve essere preceduta dalla pulizia per evitare che residui di sporco possano comprometterne l’efficacia. La disinfezione consente di distruggere i microrganismi patogeni.

Tipi di disinfezione 

La disinfezione si divide in tre livelli: disinfezione di basso livello, disinfezione di medio livello e disinfezione di alto livello.

La disinfezione di basso livello permette di eliminare i virus, i batteri e funghi meno resistenti ma lascia sulle superfici i microrganismi più resistenti. Quella di medio livello elimina la gran parte di microrganismi ma è ancora inefficace contro le forme batteriche dette vegetative che sono molto resistenti; infine quella di  alto livello permette di eliminare la maggior parte dei microrganismi, lasciando sulle superfici una percentuale di essi molto bassa. Alcune forme di tipo vegetativo riescono a resistere anche a questo tipo di disinfezione e per l’eliminazione di essi occorrerà far ricorso alla sterilizzazione.

Per la disinfezione occorrono delle sostanze chimiche, i disinfettanti o gli antisettici. Ne esistono di vari tipi ma la loro efficacia è legata a una serie di condizioni che si possono verificare, tra cui la forma dei materiali da disinfettare, la presenza di materiale organico (sangue, liquidi biologici, ecc.) sulle superfici e la quantità di microrganismi presenti nonché la temperatura ambientale. 

La disinfezione secondo GreenBiotech

Greenbiotech propone un servizio di disinfezione prevalentemente basato sull’uso del perossido d’idrogeno, canalizzazione dell’aria e ozonizzatori. In particolare proponiamo il trattamento della legionella con perossido di idrogeno sia che essa sia presente, sia per scongiurare un eventuale formazione; pulizia fisica dei canali d’aria, disinfezione con perossido di idrogeno atomizzato, il quale va ad abbattere il 99,9% della carica batterica presente nell’aria e nelle superfici ed apparecchiature ad ozono, il quale come potentissimo ossidante elimina gli odori presenti nell’aria, debellando anche una vastissima gamma di batteri.

La Greenbiotech per la sanificazione dei canali dell’aria provvede alla installazione di appositi purificatori IQair. I purificatori d’aria IQair hanno un sistema tecnologico innovativo che riescie a trattenere il particolato atmosferico mediante un sistema di filtrazione altamente efficace capace di diminuire drasticamente il rischio di contagio aereo che deriva dall’inalazione di micro-particelle dannose per l’organismo (es. polveri sottili, virus ecc..).

Comments

comments