Generatore ozono: sanificazione degli studi dentistici

Negli studi dentistici ci si trova a dover gestire il problema della disinfezione corretta degli ambienti e di tutti gli strumenti e apparecchi utilizzati. In uno studio medico odontoiatrico, infatti, è necessario occuparsi della disinfezione degli apparecchi, strumenti cassetti, poltrone operatorie, faretre porta strumenti.

Oggi si utilizza una quantità enorme di disinfettanti che contengono elementi chimici molto tossici, che siamo costretti a respirare e toccare ogni giorno, oltre ai non trascurabili effetti sull’ambiente. Senza contare che il loro utilizzo non assicura la completa sterilizzazione degli ambienti e degli strumenti. Il riunito odontoiatrico, dove si svolge l’intera attività del dentista, la faretra, dove sono collocati gli strumenti come turbina, manipoli, siringhe ad aria e acqua, il porta bicchiere e la sputacchiera che servono per agevolare le manovre di risciacquo del paziente, richiedono una sanificazione corretta e profonda che difficilmente si ottiene con l’utilizzo di disinfettanti liquidi, per quanto si possa essere attenti e scrupolosi.

La sanificazione degli studi dentistici è assolutamente doverosa per la salute del paziente e dell’ operatore sanitario, e passa anche attraverso la sterilizzazione e sanitizzazione degli ambienti.

La nostra soluzione

Per una sanificazione degli studi dentistici completa, efficace e garantita la Greenbiotech, mette a disposizione dei suoi clienti un prodotto dal potere ossidante, l’ozono. L’ozono per essere generato ha bisogno di un apparecchio, l’ozonizzatore.

Il meccanismo che utilizza per generare ozono è un sistema brevettato e altamente affidabile, mediante “scosse elettriche controllate”.

Come si utilizza l’ozonizzatore? Per prima cosa occorre ripulire la stanza dallo sporco con le normali attività di pulizia, in seguito si procederà alla chiusura degli ambienti da trattare, assicuratisi che non ci siano persone o animali al suo interno, il macchinario potrà essere utilizzato. L’ozonizzatore preleva l’ossigeno dall’ambiente in cui si trova trasformandolo in ozono; quest’ultimo sarà diluito nell’atmosfera distruggendo tutti gli agenti patogeni compresi i cattivi odori. Questo metodo garantisce un ambiente perfettamente sanitizzato, e un aria purificata.

Qual è il meccanismo di azione dell’ozono

L’ozono è un gas instabile e un potente ossidante, in natura si forma da molecole di ossigeno che vengono a contatto con delle scariche elettriche quali possono essere quelle prodotte dai fulmini. 

E’ possibile generare l’ozono anche in modo artificiale applicando una tensione sufficiente atta a trasformare l’ossigeno in ozono.

L’ozono è considerato un“presidio naturale per la sterilizzazione degli ambienti”dal ministero della sanità: definito presidio per la sterilizzazione grazie al suo potere altamente ossidante che gli consente di distruggere oltre il 99,98% dei batteri, virus, acari e muffe,rilasciando un’aria purificata e sanitizzata, definito naturale in quanto non rilascia nell’ambiente alcun residuo perchè agisce senza l’ausilio di disinfettanti chimici. 

Comments

comments