Come si effettua una disinfezione all’interno di hotel e resort

Gli alberghi sono luoghi frequentati da molte persone per questo motivo se non si effettua una disinfezione corretta diventa territorio favorevole per la proliferazione per germi, batteri e virus diventando un potenziale rischio per i clienti.

I bagni delle stanze di hotel sono i luoghi maggiormente interessati dalla colonizzazione di agenti patogeni, in particolare la doccia che utilizzata con acqua calda, attiva il processo di vaporizzazione facilitando il contagio della legionella. La legionella infatti può essere contratta principalmente per via inalatoria.

Una corretta disinfezione all’interno di un hotel prevede un’attenzione particolare sia per i canali dell’aria, come climatizzatori e termoconvettori dove si annidano muffe dannose per l’essere umano e sia per gli  impianti utilizzati per il benessere della persona come SPA e piscine, dove la legionella prolifera a seguito dello scarso riciclo di acqua.

Come comportarsi

Alcuni consigli che possiamo dare al cliente dell’hotel per abbassare il rischio di contagio da legionella, è di usare alcuni piccoli accorgimenti, aprire l’acqua nella doccia alla massima temperatura per 10 minuti circa, dopodiché fare arieggiare bene la stanza così da eliminare il vapore acqueo che si è formato.

Il gestore dell’hotel, invece ha il preciso compito di mettere in atto diverse azioni utili a monitorare la presenza o meno della legionella utilizzando dei tamponi per evidenziare la presenza di muffe e batteri assicurandosi di rientrare nei valori definiti dalla legge ed effettuando delle campionature negli ambienti più a rischio come possono essere i bagni e le cucine.

Cosa propone la nostra azienda

Noi di Greenbiotech proponiamo il perossido d’idrogeno come efficace soluzione utile a debellare l’agente patogeno della legionella. Il perossido d’idrogeno  può essere utilizzato in maniera preventiva perché grazie alla sua azione crea un ambiente sfavorevole alla proliferazione dei batteri.

La sanificazione con perossido d’idrogeno pensata da Greenbiotech elimina il 99,9% della carica batterica nell’aria e nelle superfici ed è un prodotto al 100% biologico quindi non dannoso per la salute dell’uomo ed ha un potere residuale pari a zero.

Per la disinfezione dei canali dell’aria l’azienda ha pensato all’installazione di appositi purificatori che hanno il compito di filtrare l’aria a livello del particolato atmosferico diminuendo così il rischio di contagio aereo.

Infine, Greenbiotech propone apparecchiature ad ozono, l’ozono è un gas instabile, incolore e con un forte agente antiossidante è in grado di igienizzare sia l’acqua che l’aria senza l’ausilio di agenti chimici risultando assolutamente ecologico, in grado di eliminare gli odori e di debellare una vasta gamma di agenti patogeni.

Comments

comments