Purificatore d’aria: disinfezione nelle compagnie di noleggio

Utilizzare un ozonizzatore all’interno dell’abitacolo dell’auto permette di ottenere un ambiente più pulito e salutare. Tanti sono i fattori che possono contribuire a rendere l’aria pesante all’interno degli abitacoli delle auto: fumo, smog, sudore, allergeni muffe o odori forti possono contribuire in maniera corposa a rendere l’ambiente pesante. Ma il problema può essere risolto attraverso un semplicissimo ozonizzatore.

Perché usare purificatore aria

Una tra le più grandi confusioni che si possono generare è quella che vuole un comune deodorante assimilabile ad un purificatore d’aria per auto. Niente di più errato. Un deodorante ha la sola funzione di profumare l’ambiente: in buona sostanza copre gli odori presenti attraverso la sua fragranza, diffusa attraverso differenti modalità a seconda del modello. Gli ozonizzatori sono indicati per la disinfezione degli automezzi in genere e sono dispositivi da porre e fare funzionare, in assenza di persone, all’interno dell’abitacolo per circa 15 minuti.
In questo modo si ottiene una disinfezione sufficiente a garantire, a tutti gli operatori, un elevato tasso di igiene. Con tempi più lunghi si raggiunge una sterilizzazione pari a quasi al 100%.

L’igienizzazione degli abitacoli e degli impianti clima di autoveicoli effettuati con prodotti chimici sono insufficienti, perché vi sono punti dove è difficile se non impossibile riuscire ad asportare i contaminanti dove prolificano batteri, virus, spore, muffe, ecc. e questo accumularsi di microrganismi infetta l’ambiente e diventa fonte di cattivi odori.
I nostri ozonizzatori per l’auto eliminano la causa dei cattivi odori e disinfettano senza lasciare sottoprodotti e residui e se utilizzati secondo le istruzioni non hanno alcuna controindicazione

La proposta firmata GreenBiotech

La soluzione proposta da noi di GreenBiotech si chiama Ozonizzatore. Quelli proposti dalla nostra azienda sono prodotti da OZOSYSTEMS e trasformano l’ossigeno in ozono mediante “scosse elettriche controllate ” sistema brevettato ad alta affidabilità. Una volta generato ozono, esso viene diluito nell’atmosfera all’interno di ambienti chiusi e distrugge virus, batteri, funghi, muffe e cattivi odori.

Si tratta di un dispositivo elettro-pneumatico che controlla e regola costantemente un determinato volume di aria a cui viene applicata una tensione sufficiente a trasformare detto ossigeno ad una misura maggiore o minore in ozono. Il generatore di ozono è progettato per una produzione di 500 mg/h e tutti i componenti sono alloggiati all’interno di una scatola in acciaio inox. All’interno è presente un temporizzatore ciclico onde controllare il tempo di produzione e quindi regolare la quantità di ozono (mg/h) generato. È importante che questi generatori non siano collocati in condizioni di sporco (polvere, grasso) e/o umidità relativa molto elevata, in quanto l’aria viene prelevata dalla stesso ambiente.

Comments

comments